Visualizzazione dei risultati da 1 a 3 su 3
  1. #1
    Member L'avatar di acerbo
    Registrato dal
    Nov 2007
    Messaggi
    340

    Predefinito diploma 79-80 come capire se valido come maturità professionale

    stavo esaminando un diploma, che non so se catalogare, come un diploma di maturità professionale, o come biennio professionale... come faccio a capirlo? tra i diplomi di adesso e quelli del passato quali differenze ci sono? dato che secondo me qualcosa cambia. la cosa che mi mette nel dubbio è questa scritta... "il presente attestato è valido agli effetti previsti dall'articolo 14 legge 845 del 21-12-1978. si dichiara che l'attestato ha validità ai fini dell'iscrizione, con la qualifica conseguita, nelle liste di collocamento" scusate se la domanda appare sciocca?
    Quando c'è bisogno non solo di intelligenza agile e di spirito versatile, ma di volontà ferma e di persistenza e resistenza, io mi sono detto a voce alta: tu sei abruzzese!

    non esistono cose o fatti, ma solo interpretazioni circostanziate di cose e fatti.

    NON OMNES ARBUSTA IUVANT UMILESQUE MYRICAE
    abstultis astra dies et funere mersit acerbo
    Ubi solitudinem faciunt, pacem appellant

  2. #2
    GOD L'avatar di profonline
    Registrato dal
    Oct 2007
    residenza
    barcelona (catalunya)
    Messaggi
    7,413

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da acerbo Visualizza il messaggio
    stavo esaminando un diploma, che non so se catalogare, come un diploma di maturità professionale, o come biennio professionale... come faccio a capirlo? tra i diplomi di adesso e quelli del passato quali differenze ci sono? dato che secondo me qualcosa cambia. la cosa che mi mette nel dubbio è questa scritta... "il presente attestato è valido agli effetti previsti dall'articolo 14 legge 845 del 21-12-1978. si dichiara che l'attestato ha validità ai fini dell'iscrizione, con la qualifica conseguita, nelle liste di collocamento" scusate se la domanda appare sciocca?
    beh, diciamo che ne hai formulate di migliori ...

    se non vado errato, si tratta (potrei dire, visto l'argomento, "trattasi" ) di attestato regionale (come si deduce - "evince" - dall'art 14 ivi citato), quindi non assimilabile al diploma di maturità professionale, che invece è statale; direi che neppure è assimilabile alla qualifica professionale (essa stessa statale), pur corrispondendo - gli studi - in numero di anni (tre). diverso anche dal biennio professionali (negli anni '80, era necessaria la promozione al biennio per accedere ad alcuni corsi specifici, come infermieristica).

    le differenze tra diplomi "vecchi" e "nuovi" sono troppe e troppo complesse per parlarne qui (oltre al fatto che non sono un esperto in materia); chi se ne intende - segretari, sindacalisti, funzionari del provveditorato e ministero - sa anche quali corrispondenze siano state fissate per legge tra ciascuno degli uni e ciascuno degli altri

    per acquisir certezze sul tuo, quindi, mi rivolgerei agli esperti funzionari ...
    La libertad no hace felices a los hombres, los hace sencillamente hombres. manuel azaña.-

    «Se abbiamo già sperimentato quanto possa fare male una dittatura militare, non sappiamo ancora quanto possa fare male la dittatura della stupidità» gg

    http://www.flickr.com/photos/29727135@N06/sets/-

  3. #3
    Member L'avatar di acerbo
    Registrato dal
    Nov 2007
    Messaggi
    340

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da profonline Visualizza il messaggio
    beh, diciamo che ne hai formulate di migliori ...

    se non vado errato, si tratta (potrei dire, visto l'argomento, "trattasi" ) di attestato regionale (come si deduce - "evince" - dall'art 14 ivi citato), quindi non assimilabile al diploma di maturità professionale, che invece è statale; direi che neppure è assimilabile alla qualifica professionale (essa stessa statale), pur corrispondendo - gli studi - in numero di anni (tre). diverso anche dal biennio professionali (negli anni '80, era necessaria la promozione al biennio per accedere ad alcuni corsi specifici, come infermieristica).

    le differenze tra diplomi "vecchi" e "nuovi" sono troppe e troppo complesse per parlarne qui (oltre al fatto che non sono un esperto in materia); chi se ne intende - segretari, sindacalisti, funzionari del provveditorato e ministero - sa anche quali corrispondenze siano state fissate per legge tra ciascuno degli uni e ciascuno degli altri

    per acquisir certezze sul tuo, quindi, mi rivolgerei agli esperti funzionari ...
    hai raggione prof. cmq grazie mille come sempre.
    Quando c'è bisogno non solo di intelligenza agile e di spirito versatile, ma di volontà ferma e di persistenza e resistenza, io mi sono detto a voce alta: tu sei abruzzese!

    non esistono cose o fatti, ma solo interpretazioni circostanziate di cose e fatti.

    NON OMNES ARBUSTA IUVANT UMILESQUE MYRICAE
    abstultis astra dies et funere mersit acerbo
    Ubi solitudinem faciunt, pacem appellant

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •