Pagina 1/3 1 2 3 ultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 8 su 23
  1. #1
    Junior
    Registrato dal
    Nov 2008
    Messaggi
    18

    Red face superiori da privatista

    Ciao a tutti, e scusatemi se vi disturbo..sono nuova e non molto esperta...ma vi ringrazio in anticipo se qualcuno gentilmente potrà aiutarmi.
    Sono una mamma di 38 anni neo scrittrice/articolista che tanti anni fa, ho dovuto lasciare gli studi per questioni di lavoro e familiari.
    Ora, dopo 24 anni anni come tata per neonati ,prematuri e bambini disabili o con problemi sono stanchissima di sentirmi dire che con solo la terza media sono come analfabeta,vorrei riprendere a studiare, ho frequentato solo la seconda superiore senza arrivare al'esame di qualifica del biennio.
    Vorrei riprendere gli studi, ma da privatista, e vorrei davvero un consiglio su quale indirizzo, vorrei restare sull'ambito "prima infanzia", ma il tempo, la famiglia, i figli da seguire ( una all'asilo, una alle medie e il maggiore al secondo anno superiore per informatica robotica), e bimbi e nonni da curare..dovrebbero inventarmi dei giorni di 30 h! e l'unica soluzione è davvero..PRIVATISTA.
    Non riesco a trovare informazioni in merito, a ci rivolgermi, come fare, mi piacerebbe fare come un'amica che i un anno ha preso la maturità, ma sono "vecchia" e non so se ce la farei...in un solo anno..in due..magari..
    Chi mi potrebbe aiutare?
    Vi ringrazio infinitamente, e scusatemi se vi ho annoiata con i miei "desideri" da "vecchia" ( come mi dicono tutti ultimamente..
    ciao, Orosirena

    p.s. ops scusate, sono di varese! e..non sono molto brava nelle lingue..ora sto "cercando di studiare lo spagnolo", e con la matematica ci litigo spesso.., come dicevo vorrei rimanere sul piano "prima infanzia" ma valuterei anche altri...( magari dove ci sia poca matematica.. )
    Ultima modifica di orosirena; 15-10-10 a 23:21
    A mariabazzardi Piace questo elemento.

  2. #2
    Member
    Registrato dal
    Dec 2008
    Messaggi
    404

    Predefinito

    Secondo me il diploma più utile per te sarebbe Dirigenti di comunità, leggo spesso di scuole che fanno preparare in un anno solo, ma è comunque un corso fatto da molti privatisti..
    Mi sembra che sia un corso nuovo e ancora con leggi un po' diverse dagli altri corsi di studio, in più forse non dovresti fare il tirocinio visto che hai già lavorato.

  3. #3
    GOD L'avatar di profonline
    Registrato dal
    Oct 2007
    residenza
    barcelona (catalunya)
    Messaggi
    7,308

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da orosirena Visualizza il messaggio
    Ciao a tutti, e scusatemi se vi disturbo..sono nuova e non molto esperta...ma vi ringrazio in anticipo se qualcuno gentilmente potrà aiutarmi.
    Sono una mamma di 38 anni neo scrittrice/articolista che tanti anni fa, ho dovuto lasciare gli studi per questioni di lavoro e familiari.
    Ora, dopo 24 anni anni come tata per neonati ,prematuri e bambini disabili o con problemi sono stanchissima di sentirmi dire che con solo la terza media sono come analfabeta,vorrei riprendere a studiare, ho frequentato solo la seconda superiore senza arrivare al'esame di qualifica del biennio.
    Vorrei riprendere gli studi, ma da privatista, e vorrei davvero un consiglio su quale indirizzo, vorrei restare sull'ambito "prima infanzia", ma il tempo, la famiglia, i figli da seguire ( una all'asilo, una alle medie e il maggiore al secondo anno superiore per informatica robotica), e bimbi e nonni da curare..dovrebbero inventarmi dei giorni di 30 h! e l'unica soluzione è davvero..PRIVATISTA.
    Non riesco a trovare informazioni in merito, a ci rivolgermi, come fare, mi piacerebbe fare come un'amica che i un anno ha preso la maturità, ma sono "vecchia" e non so se ce la farei...in un solo anno..in due..magari..
    Chi mi potrebbe aiutare?
    Vi ringrazio infinitamente, e scusatemi se vi ho annoiata con i miei "desideri" da "vecchia" ( come mi dicono tutti ultimamente..
    ciao, Orosirena

    p.s. ops scusate, sono di varese! e..non sono molto brava nelle lingue..ora sto "cercando di studiare lo spagnolo", e con la matematica ci litigo spesso.., come dicevo vorrei rimanere sul piano "prima infanzia" ma valuterei anche altri...( magari dove ci sia poca matematica.. )
    buona giornata a te, e complimenti: la decisione di riprendere gli studi merita plauso ... soprattutto perché impegnativa

    come ricorda mikela, "dirigenti di comunità" potrebbe fare al caso tuo; purtroppo è un diploma inflazionato e quindi a rischio, sia in termini di serietà degli studi sia di esami
    (a questo proposito, puoi dare un'occhiata alla parte specifica nell'o.m. degli esami, qui
    http://www.edscuola.eu/wordpress/?p=3081)
    qui trovi tutto il piano di studi
    http://archivio.pubblica.istruzione....comunita.shtml

    in generale, vista la tua situazione hai due possibilità concrete
    1. tentare subito (a giugno 2011) l'esame di stato (maturità)
    2. scindere in due fasi: a. idoneità b. maturità

    come scrivo ad altri la scelta dipende da molte variabili personali, in particolare dall'attitudine agli studi (che potrebbe esser diminuita per mancanza di esercizio) e dal tempo a disposizione

    nel primo caso, tieni conto che dovresti esser pronta su tutti i programmi di 2,3,4,5 entro maggio, dovendo affrontare degli esami preliminari, il superamento dei quali è condizione indispensabile per poter sostenere quello finale

    nel secondo caso si possono distinguere due opzioni:
    1. idoneità alla quinta (quindi - avendo tu solo un anno di superiori certificato - i programmi di 2,3,4) e l'anno successivo la maturità
    2. idoneità alla quarta e l'anno successivo quarta e quinta più esame finale. questa è la scelta migliore per chi ha perso l'abitudine allo studio

    tieni conto anche che - quando dai l'idoneità - della promozione del tuo primo anno terranno valide solo le materie comuni a quello per cui opti (che sia dirigente di comunità o altri); mentre ti esamineranno sui programmi di prima di tutte le materie "nuove"

    le informazioni amministrative (scadenze, documentazione etc) è meglio chiederle direttamente ad un istituto del settore che ti interessa
    per la tua zona trovi l'elenco qui
    http://www.varese.istruzione.lombardia.it/
    oppure all'ufficio scolastico provinciale

    altre discussioni sul tema
    Vorrei finire la scuola da privatista.
    maturità da privatista
    Due anni in uno
    Esame preliminare della maturità scientifica per i privatisti
    Passare dal serale a privatista (autodidatta), si può???help
    diurno o serale?

    auguri!
    Ultima modifica di profonline; 17-10-10 a 17:15
    La libertad no hace felices a los hombres, los hace sencillamente hombres. manuel azaña.-

    «Se abbiamo già sperimentato quanto possa fare male una dittatura militare, non sappiamo ancora quanto possa fare male la dittatura della stupidità» gg

    http://www.flickr.com/photos/29727135@N06/sets/-

  4. #4
    Junior
    Registrato dal
    Nov 2008
    Messaggi
    18

    Predefinito

    ciao e grazie ad entrambe...
    ho appuntamento per parlare con le vice presidi di due istituti statali...uno per il corso di "servizi sociali" e uno " liceo psico pedagogico", entrambe mi hanno proposto e messo al corrente..che il 95% di chi fa questi studi alla mia età..molla prima...( spero no sia anche il mio caso..anche perchè non posso sempre lavorare in nero perdendo tutto..).
    Mi hanno sconsigliato l'opzione A, ovvero prepararsi per l'esame di maturità di giugno..( troppo tempo che non studio...anche se seguo i miei figli..una all'asilo, una alle medie e il maggiore in seconda superiore..)è diverso che studiare per se..
    cosi, pensano sia meglio fare prima i primi due anni e accedere all'esame per idonietà al terzo anno, poi fare il 3 ed il 4 con un ennesimo esame di idonietà e poi il 3° anno per la maturità...perchè on capisco se vi sia la possibilità di fare 3-4-5 anni insieme..e dare due esami..idonietà e poi maturità..

    Nella mia zone di varese corsi per dirigenti di comunità 8 corso a cui ero molto interessata) non ne tengono più pubblici, ma solo privati..e la validità del diploma ..mi lascia dubbi notevoli...oltre al costo di 3500 all'anno...ed io che ora lavoro solo in nero..non ne vedo nemmeno 450 al mese per 8 ore..!!
    vi ringrazio..e se sapete altro x aiutarmi vi ringrazio fin da ora...

  5. #5
    GOD L'avatar di profonline
    Registrato dal
    Oct 2007
    residenza
    barcelona (catalunya)
    Messaggi
    7,308

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da orosirena Visualizza il messaggio
    ciao e grazie ad entrambe...
    ho appuntamento per parlare con le vice presidi di due istituti statali...uno per il corso di "servizi sociali" e uno " liceo psico pedagogico", entrambe mi hanno proposto e messo al corrente..che il 95% di chi fa questi studi alla mia età..molla prima...( spero no sia anche il mio caso..anche perchè non posso sempre lavorare in nero perdendo tutto..).
    Mi hanno sconsigliato l'opzione A, ovvero prepararsi per l'esame di maturità di giugno..( troppo tempo che non studio...anche se seguo i miei figli..una all'asilo, una alle medie e il maggiore in seconda superiore..)è diverso che studiare per se..
    cosi, pensano sia meglio fare prima i primi due anni e accedere all'esame per idonietà al terzo anno, poi fare il 3 ed il 4 con un ennesimo esame di idonietà e poi il 3° anno per la maturità...perchè on capisco se vi sia la possibilità di fare 3-4-5 anni insieme..e dare due esami..idonietà e poi maturità..

    Nella mia zone di varese corsi per dirigenti di comunità 8 corso a cui ero molto interessata) non ne tengono più pubblici, ma solo privati..e la validità del diploma ..mi lascia dubbi notevoli...oltre al costo di 3500 all'anno...ed io che ora lavoro solo in nero..non ne vedo nemmeno 450 al mese per 8 ore..!!
    vi ringrazio..e se sapete altro x aiutarmi vi ringrazio fin da ora...
    "perchè on capisco se vi sia la possibilità di fare 3-4-5 anni insieme..e dare due esami..idonietà e poi maturità.."

    non mi è del tutto chiaro il tuo dubbio ...

    la proposta che ti hanno fatto è la più "naturale" per chi da tempo non studia, in quanto suddivide la difficoltà in tre parti

    per capirci
    uno studente "normale" deve dimostrare di conoscere in totale il programma (competenze e conoscenze) di cinque anni; a quel punto viene "autorizzato" ad affrontare gli esami finali, di "maturità"
    a te - secondo quel prospetto - verrà chiesto in un esame (idoneità alla 3) di mostrare d'aver acquisito i programmi dei primi due anni; poi (idoneità alla quinta) quelli di 3ª e 4ª; ti rimarrà così quindi solo l'ultimo anno + la maturità

    certo è possibile concentrare 1,2,3,4 e magari anche 5 in un solo anno; ma è impresa da giganti, destinata quasi sempre al fallimento.

    quella suddivisione ti dà anche - nel caso lo volessi e si venissero a creare circostanze favorevoli - la possibilità di iscriverti e frequentare - magari ad un serale - la classe per cui hai precedentemente ottenuto l'idoneità
    La libertad no hace felices a los hombres, los hace sencillamente hombres. manuel azaña.-

    «Se abbiamo già sperimentato quanto possa fare male una dittatura militare, non sappiamo ancora quanto possa fare male la dittatura della stupidità» gg

    http://www.flickr.com/photos/29727135@N06/sets/-

  6. #6
    Junior
    Registrato dal
    Nov 2008
    Messaggi
    18

    Predefinito

    ciao...
    quello che volevo dire era la possibilità di eseguire i 5 anni divisi in due anni, ovvero i primi due con esame di idonietà al terzo anno e un secondo anno per fare terzo,quarto e quinto anno con esame finale di maturità...

    Avevo pensato anche io di fare il primo biennio e poi vedere se riesco a frequentare il resto dei 3 anni con il serale..ma non vi sono corsi x adulti serali, solo per geometri e ragioneria, cosi inizierò a fare i primi due ( anche se ho il terrore per la matematica, chimica e fisica..sono sempre stata negata..ma ho un figlio in seconda superiore che per lui sono tutte cose "semplicissiiiime..").
    Qui nella mia zone purtroppo non vi è un gran che...
    ora ho due possibilità, un corso di "servizi sociali" o "psico pedagogico", mi attraggono molto entrambe...ma..quello in "servizi sociali" non capisco con che figura esci...quale lavoro puoi fare...?, visto che l'assistente sociale deve prima ottenere il triennio di laurea..( laurea breve), e devo scegliere servizi sociali per l'infanzia o per anziani, è un corso nuovo..e non riesco a trovare molto a riguardo.
    Grazie molte per le gentili risposte e il tempo dedicatomi.
    ciao.

  7. #7
    GOD L'avatar di profonline
    Registrato dal
    Oct 2007
    residenza
    barcelona (catalunya)
    Messaggi
    7,308

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da orosirena Visualizza il messaggio
    ciao...
    quello che volevo dire era la possibilità di eseguire i 5 anni divisi in due anni, ovvero i primi due con esame di idonietà al terzo anno e un secondo anno per fare terzo,quarto e quinto anno con esame finale di maturità...

    Avevo pensato anche io di fare il primo biennio e poi vedere se riesco a frequentare il resto dei 3 anni con il serale..ma non vi sono corsi x adulti serali, solo per geometri e ragioneria, cosi inizierò a fare i primi due ( anche se ho il terrore per la matematica, chimica e fisica..sono sempre stata negata..ma ho un figlio in seconda superiore che per lui sono tutte cose "semplicissiiiime..").
    Qui nella mia zone purtroppo non vi è un gran che...
    ora ho due possibilità, un corso di "servizi sociali" o "psico pedagogico", mi attraggono molto entrambe...ma..quello in "servizi sociali" non capisco con che figura esci...quale lavoro puoi fare...?, visto che l'assistente sociale deve prima ottenere il triennio di laurea..( laurea breve), e devo scegliere servizi sociali per l'infanzia o per anziani, è un corso nuovo..e non riesco a trovare molto a riguardo.
    Grazie molte per le gentili risposte e il tempo dedicatomi.
    ciao.
    sì, è possibile suddividere i cinque anni come si vuole, così come farli tutti insieme.
    ma - ti assicuro - è decisamente pesante e rischioso

    ammesso che uno trovi il tempo - ma tu stai ripetendo che ne hai poco - per studiare, corre comunque il rischio di
    1. non lasciar "sedimentare", "metabolizzare" le singole conoscenze; processo per il quale ogni mente ha bisogno di tempo
    2. di confondere materie affini - come le lingue - e periodi storici, letterari; o in generale concetti che differiscono di poco

    uno dei limiti che più spesso riscontriamo nei privatisti è proprio la "superficialità" della loro preparazione; anche quando si vede chiaramente che hanno studiato notiamo che non sono sicuri nelle loro conoscenze e competenze

    meglio quindi - salvo esigenze molto urgenti - diluire in tre anni e lasciare alla mente il tempo di acquisire con sicurezza ogni nuovo concetto

    ps per intenderci: studiare è come mangiare, più lentamente lo si fa, più si assimilano i nutrimenti

    ----------
    servizi sociali
    sulla pagina del ministero non si dice molto (e quel poco fa pena)
    http://archivio.pubblica.istruzione....comunita.shtml
    la cosa migliore è parlare con docenti di materie specifiche di quel corso di studi e/o con preside e vice di un istituto e/o con uno dei docenti che si occupano di "orientamento in entrata" (sono quelli che "fanno pubblicità" alla scuola andando a parlare coi ragazzi delle medie)
    Ultima modifica di profonline; 22-10-10 a 09:58
    La libertad no hace felices a los hombres, los hace sencillamente hombres. manuel azaña.-

    «Se abbiamo già sperimentato quanto possa fare male una dittatura militare, non sappiamo ancora quanto possa fare male la dittatura della stupidità» gg

    http://www.flickr.com/photos/29727135@N06/sets/-

  8. #8
    Junior
    Registrato dal
    Nov 2008
    Messaggi
    18

    Predefinito

    Ciao e Grazie davvero tante....

    Sono stata a colloqui con il responsabile dei corsi, per avere maggiori informazioni ecc., mi ha cosi detto che si farà a maggio due giorni di esame scritto, per avere l'idonietà alla classe terza, e a giugno, due giorni di orale per l'esame del terzo anno...e ( sperando bene..) l'accesso al quarto anno.
    Mi hanno fornito dell'elenco libri..( anche se alcuni non riesco a trovarli ne usati (preferirei) ne nuovi...mi dicono..e lo credo..che è tardi.
    Ho avuto il programma scolastico del triennio, ora devo compilare il bollettino all'Agenzia delle entrate e...non so come fare!!
    essendo privatista che voce devo mettere? vi è scritto:
    scuola media, università e integrazione;
    e classe frequentata, cosa devo scrivere?..essendo privatista e devo fare in un solo anno i primi tre? ti ringrazio davvero tanto se mi saprai aiutare!!
    a presto.

Pagina 1/3 1 2 3 ultimo

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •