Visualizzazione dei risultati da 1 a 4 su 4
  1. #1

    Registrato dal
    Oct 2008
    Messaggi
    8

    Lightbulb Tesina sul volontariato

    Buongiorno sono una studentessa del 5 anno serale di ragioneria e i miei professori mi dicono dall'inizio dell'anno di fare la mia tesina su un argomento della mia vita vera vera cosi per rendere più interessante ascoltare
    la mia tesi anche per loro.
    Considerando che faccio volontariato presso un associazione ora mai da 2 anni ho deciso di farlo proprio sul volontariato, il problema è che non so bene che materie potrei metterci non è che mi può aiutare molto
    urgentemente perché già da lunedì inizieremo a farla ma io non so che
    cosa fare la prego mi aiuti.
    grazie e arrivederci
    Ultima modifica di annamaria4ever91; 04-02-12 a 12:07

  2. #2
    GOD L'avatar di profonline
    Registrato dal
    Oct 2007
    residenza
    barcelona (catalunya)
    Messaggi
    7,427

    Predefinito

    innanzitutto, che tipo di volontariato?

    dovresti innanzitutto analizzare la tua esperienza per trarne dei "valori" e dei dati oggettivi

    con gli uni e con gli altri indaghi nei programmi svolti e trovi i collegamenti, che variano a seconda del tipo di volontariato che hai svolto.

    in generale puoi inserire
    storia (ad es, se lavori in ambito assistenza medica e simili, la nascita della croce rossa)
    italiano (un autore utile è leopardi, quando nella ginestra esorta alla collaborazione tra esseri umani)
    (o l'una o l'altro, visto che son dello stesso prof)
    una materia tecnica, per gli aspetti economici del volontariato e le sue fonti di finanziamento
    diritto, la normativa specifica
    una lingua, con un testo che parli della stessa attività in altro paese (per trovare testi, puoi "saccheggiare" le web delle associazioni internazionali) nb cita sempre la fonte!

    ps cura la sintassi ...
    A annamaria4ever91 Piace questo elemento.
    La libertad no hace felices a los hombres, los hace sencillamente hombres. manuel azaña.-

    «Se abbiamo già sperimentato quanto possa fare male una dittatura militare, non sappiamo ancora quanto possa fare male la dittatura della stupidità» gg

    http://www.flickr.com/photos/29727135@N06/sets/-

  3. #3

    Registrato dal
    Oct 2008
    Messaggi
    8

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da profonline Visualizza il messaggio
    innanzitutto, che tipo di volontariato?

    Dovresti innanzitutto analizzare la tua esperienza per trarne dei "valori" e dei dati oggettivi

    con gli uni e con gli altri indaghi nei programmi svolti e trovi i collegamenti, che variano a seconda del tipo di volontariato che hai svolto.

    In generale puoi inserire
    storia (ad es, se lavori in ambito assistenza medica e simili, la nascita della croce rossa)
    italiano (un autore utile è leopardi, quando nella ginestra esorta alla collaborazione tra esseri umani)
    (o l'una o l'altro, visto che son dello stesso prof)
    una materia tecnica, per gli aspetti economici del volontariato e le sue fonti di finanziamento
    diritto, la normativa specifica
    una lingua, con un testo che parli della stessa attività in altro paese (per trovare testi, puoi "saccheggiare" le web delle associazioni internazionali) nb cita sempre la fonte!

    Ps cura la sintassi ...

    grazie mille bhè io ho pensato cosi:
    Titolo:la tendenza del volontariato in italia
    diritto=legge quadro sulle associazioni di volontariato
    finanza=le agevolazioni fiscali per le associazioni di volontariato
    economia aziendale:la banca etica
    volevo sapere secondo lei se cosi può andare e bastare?
    Grazie e arrivederci

  4. #4
    GOD L'avatar di profonline
    Registrato dal
    Oct 2007
    residenza
    barcelona (catalunya)
    Messaggi
    7,427

    Predefinito

    in teoria va bene e basta; ma dipende da quanto dici e da come lo dici ...
    e, ovviamente, a che valutazione aspiri: più alta è, più approfondita e personale dev'esser anche la "tesina"
    La libertad no hace felices a los hombres, los hace sencillamente hombres. manuel azaña.-

    «Se abbiamo già sperimentato quanto possa fare male una dittatura militare, non sappiamo ancora quanto possa fare male la dittatura della stupidità» gg

    http://www.flickr.com/photos/29727135@N06/sets/-

Tag per questa discussione

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •