Visualizzazione dei risultati da 1 a 6 su 6
  1. #1
    ciccicicci92
    Ospite

    Unhappy Problemi su Moto Rettilineo Uniforme e Uniformemente Accelerato!! :(

    Ragazzi, ho bisogno di voi!
    Lunedì avrò un compito di fisica.. e io e tutta la mia classe siamo nei guai!
    Il mio professore di mate/fisica è un incapace e spiega malissimo: una settimana fa ha spiegato argomenti nuovi, e subito vuole farci fare il compito!
    non ci siamo neanche esercitati, perchè ha assegnato 10 problemi in una volta e ha interrogato una sola ragazza. Se gli chiediamo di spiegare, quello ci interroga, perciò pur di non prendere un brutto voto, non parliamo!

    Ora, io la teoria la so (sui moti rettilinei e uniformemente accelerati) ma mi viene difficile ad applicarla a problemi più seri. Potete darmi una mano?

    I problemi sono 3: vorrei essere aiutata in tutti, ma maggiormente nell'ultimo, il più difficile.. per favore


    1°PROBLEMA:
    Durante la fase di decollo, un aereo percorre una pista lunga 5 Km in 100 s, partendo da fermo con accelerazione costante. Calcola l'accelerazione dell'aereo e la sua velocità quando si stacca dal suolo.

    2°PROBLEMA:
    Un proiettile viene sparato verso l'alto con velocità iniziale uguale a 392 m/s. Calcolare l'altezza massima raggiunta e il tempo impiegato a raggiungerla, trascurando la resistenza dell'aria.

    3°PROBLEMA:
    Un automobile parte da ferma su una strada nello stesso istante in cui transita una seconda automobile alla velocità di 18 m/s. Supponendo che la prima automobile abbia un'accelerazione di 2 m/s, calcolare il tempo dopo il quale le due automobili hanno la stessa velocità e gli spazi percorsi in tale intevallo di tempo. Dopo quanto tempo le due automobili si ritrovano insieme?

  2. #2
    Super GOD
    Registrato dal
    Jan 2008
    Messaggi
    11,743

    Predefinito Terzo problema

    Spiace sentire questi racconti sul funzionamento della scuola ...

    Dai un'occhiata, per favore, a "Imparare a risolvere i problemi" ... nel tuo interesse.

    Vedo comunque di darti una mano nel terzo problema, informandoti tuttavia che il beneficio per te è molto ridotto o addirittura nullo. Cerca almeno di capire bene e di svolgere da sola almeno gli altri due problemi.

    Chiamiamo A la vettura che parte da ferma e B l'altra, che viaggia a velocità costante.

    Le due velocità al tempo t valgono:
    vA = a * t , vB = 18 m/s

    Gli spazi percorsi al tempo t sono:
    xA = 1/2 * a * t^2 , xB = vB * t.

    1a domanda
    vA = a * t = vB = 18 , t = 18 / 2 = 9 s

    2a domanda
    xA = 1/2 * a * t^2 = 81 m
    xB = vB * t = 162 m

    3a domanda
    xA = 1/2 * a * t^2 = xB = vB * t.
    L'equazione precedente presenta due soluzioni: 0 (come mai?) e 18 s

    Avverti se qualcosa non fosse chiaro (dalle 15 non potrò rispondere fino a domani)
    Ultima modifica di nonnod; 12-12-08 a 11:36

  3. #3
    ciccicicci92
    Ospite

    Predefinito

    Ho capito tutto.. grazie, davvero! ne avevo davvero bisogno..

    Credo che non ci siano dubbi! Adesso che ho capito questo, proverò a risolvere i primi due problemi!


    Ancora grazie! )

  4. #4
    Super GOD
    Registrato dal
    Jan 2008
    Messaggi
    11,743

    Smile

    Prego, non c'è di che.
    Mi fa molto piacere il tuo entusiasmo. A volte basta poco ...
    Poi le ragazze hanno ... una marcia in più

  5. #5

    Registrato dal
    Nov 2009
    Messaggi
    1

    Angry

    Quote Originariamente inviata da nonnod Visualizza il messaggio
    Spiace sentire questi racconti sul funzionamento della scuola ...

    Dai un'occhiata, per favore, a "Imparare a risolvere i problemi" ... nel tuo interesse.

    Vedo comunque di darti una mano nel terzo problema, informandoti tuttavia che il beneficio per te è molto ridotto o addirittura nullo. Cerca almeno di capire bene e di svolgere da sola almeno gli altri due problemi.

    Chiamiamo A la vettura che parte da ferma e B l'altra, che viaggia a velocità costante.

    Le due velocità al tempo t valgono:
    vA = a * t , vB = 1
    Gli spazi percorsi al tempo t sono:
    xA = 1/2 * a * t^2 , xB = vB * t.

    1a domanda
    vA = a * t = vB = 18 , t = 18 / 2 = 9 s

    2a domanda
    xA = 1/2 * a * t^2 = 81 m
    xB = vB * t = 162 m

    3a domanda
    xA = 1/2 * a * t^2 = xB = vB * t.
    L'equazione precedente presenta due soluzioni: 0 (come mai?) e 18 s

    Avverti se qualcosa non fosse chiaro (dalle 15 non potrò rispondere fino a domani)
    nbmbmnbmbmnbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbb bbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbb

  6. #6
    Super GOD
    Registrato dal
    Jan 2008
    Messaggi
    11,743

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da paolatruzzi Visualizza il messaggio
    nbmbmnbmbmnbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbb bbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbb


    Ciao Paola.
    Dato che mi citi, sarebbe gentile che tu usassi una lingua comprensibile anche ai meno ...
    Grazie.

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •