Visualizzazione dei risultati da 1 a 6 su 6
  1. #1

    Registrato dal
    Aug 2008
    Messaggi
    6

    Predefinito Tasse universitarie se genitori separati?(Isee) AIUTATEMi!

    ragazzi...io con qste cose burocratiche non ci capisco nulla!allora...vi spiego la mia situazione...
    entro dicembre devo portare all'università l'ISEE,sono al secondo anno...I miei genitori si stavano per separare l anno scorso ma nn era ancora finita la separazione quindi si sono basati sul reddito di mio padre..qst anno la separazione è finita (forse dal novembre scorso) e mia mamma non ha reddito,non lavora,io vivo cn lei,e mio padre le da un assegnetto al mese...
    mi è stato detto che se mia mamma non ha reddito io non devo pagare le tasse universitarie qst anno e tipo anche a mensa dello studente c'è uno sconto...potevo anche chiedere la borsa di studio allora?...vi prego spiegatemi!

  2. #2
    Member
    Registrato dal
    Aug 2008
    Messaggi
    161

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da stellll Visualizza il messaggio
    ragazzi...io con qste cose burocratiche non ci capisco nulla!allora...vi spiego la mia situazione...
    entro dicembre devo portare all'università l'ISEE,sono al secondo anno...I miei genitori si stavano per separare l anno scorso ma nn era ancora finita la separazione quindi si sono basati sul reddito di mio padre..qst anno la separazione è finita (forse dal novembre scorso) e mia mamma non ha reddito,non lavora,io vivo cn lei,e mio padre le da un assegnetto al mese...
    mi è stato detto che se mia mamma non ha reddito io non devo pagare le tasse universitarie qst anno e tipo anche a mensa dello studente c'è uno sconto...potevo anche chiedere la borsa di studio allora?...vi prego spiegatemi!
    allora..provo ad essere chiaro...piu' o meno io avevo la stessa situazione tua,i miei ormai sono separati da 4 anni e mio papa' per di piu' si e' trasferito in inghilterra.... e nell'ISEE alla fine a me avevano calcolato solo il reddito di mia mamma e questo xke, N.B., mio padre non rientrava piu' nel MIO stato di famiglia. Credo,visto che mia mamma e' il genitore con la prole a carica,che va tutto su di lei. Non ne sono sicuro, ma cedo che tu abbia ragione. Non ti voglio disilludere tuttavia,quindi forse e' meglio se chiami il numero verde x controllare

    p.s: casomai richiedi il tuo attuale stato di famiglia all'anagrafe

    buona fortuna.

  3. #3

    Registrato dal
    Aug 2008
    Messaggi
    6

    Predefinito

    quindi dovrei procedere in qsto modo:
    Andare all'anagrafe e vedere la mia situazione famigliare...
    poi andare direttamente al CAF e dirgli qual'è la mia situazione e chiedergli cosa devo fare a qsto punto?perche mia mamma nn ha reddito..ditemi voi cosa devo fare vi prego...
    se posso pagare di meno le tasse e tutto il resto (perche ricadrei la fascia piu bassa) sarebbe appunto meglio...Grazie in anticipo a chi isponderà!

  4. #4
    Member L'avatar di mascio88
    Registrato dal
    May 2007
    Messaggi
    121

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da stellll Visualizza il messaggio
    quindi dovrei procedere in qsto modo:
    Andare all'anagrafe e vedere la mia situazione famigliare...
    poi andare direttamente al CAF e dirgli qual'è la mia situazione e chiedergli cosa devo fare a qsto punto?perche mia mamma nn ha reddito..ditemi voi cosa devo fare vi prego...
    se posso pagare di meno le tasse e tutto il resto (perche ricadrei la fascia piu bassa) sarebbe appunto meglio...Grazie in anticipo a chi isponderà!
    si penso che devi fare cosi.

  5. #5

    Registrato dal
    Aug 2008
    Messaggi
    6

    Predefinito

    altre risposte piu certe?

  6. #6
    Member
    Registrato dal
    Apr 2007
    residenza
    enna
    Messaggi
    152

    Predefinito

    Di norma il nucleo familiare dello studente è composto dal richiedente i benefici e da tutti coloro
    che, anche se non legati da vincoli di parentela, risultano nel suo stato di famiglia alla DATA DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA.

    Sono considerati facenti parte del nucleo familiare convenzionale anche:
    a) i genitori dello studente e gli altri figli a loro carico anche qualora non risultino conviventi dallo
    stato di famiglia, in assenza di separazione legale o divorzio;
    c) il genitore che percepisce gli assegni di mantenimento dello studente in presenza di separazione
    legale o divorzio.


    In assenza di separazione legale o divorzio, i coniugi fanno parte dello stesso nucleo familiare,
    anche se non conviventi. Se i coniugi appartengono a stati di famiglia diversi, devono scegliere
    quale dei due stati di famiglia costituisce il nucleo di riferimento.

    Io penso che se nello stato di famiglia non spunta l'altro genitore, non si deve considerare il suo reddito ai fini del calcolo dell'isee.

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •