Discussioneortottica

Visualizzazione dei risultati da 1 a 3 su 3
  1. #1
    Junior
    Registrato dal
    Mar 2008
    Messaggi
    14

    Predefinito ortottica

    Ciao volevo farmi una domanda sapete che cos'è la facoltà di ortottica? che cosa si fa?

    Grazie ancora per ascoltarmi

    Aspetto una vostra risposta... Ciao

  2. #2
    Member
    Registrato dal
    Jun 2007
    Messaggi
    240

    Talking

    ciao!
    Anche io volevo sapere delle info...e ora ti dico quel che so io!
    é una laurea triennale delle Prof Sanitarie.. Mi hanno detto che è molto impegnativa..
    Cmq per quanto riguarda il lavoro..non è molto richiesto in Italia ( nota i posti a disposizione nei vari atenei), mentre all'estero un oculista non può farne a meno di un ortottico.. si lavora sotto le "dipendenze" di un oculista...però si può lavorare anche indipendentemente.
    Se qualcuno ne sa di più mi corregga

  3. #3
    Master L'avatar di shiri87
    Registrato dal
    Jul 2006
    Messaggi
    4,029

    Predefinito

    Una mia amica fa ortottica o meglio lo fanno in tre pero ho avuto modo di parlare solo con quella con cui ho maggiori rapporti!Allora come corso è molto impegnativo pero io parlo dell'umberto I a roma poi magari da qualche altra parte è diverso!!Allora loro sono pochissimi e stanno insieme agli studenti specilaizzanti in medicina....lavorano praticamente la mattina con i bimbi sopratutto e poi al pomeriggio ci sono le lezioni .anche per quanto riguarda gli esami si continua il tirocinio e calcola che loro anche quando è vacanza sono li a fare il tirocinio...la domenica avevano i seminari ma non sempre.Lei mi diceva che è molto interessante come corso e non mi ha detto di problemi relativi all'occupazione anzi lei mi ha detto che il lavoro c'è eccome...poi ovviamente nn saprei.Per quanto riguarda l'assistere l'oculista mi ha detto la stessa cosa.Non è un corso pesante piu delle altre professioni sanitarie siamo allo stesso livello...cmq gli esami non sono giganti e lei andava avanti tranquillamente e considerate che la domenica e il sabato nn sempre studiava perche spesso era a casa dai suoi.
    Alla fine ricorderemo non le parole dei nostri nemici, ma il silenzio dei nostri amici.

    A volte siamo solo comparse nella nostra stessa vita.

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •