Pagina 16/26 prima 6 14 15 16 17 18 ultimo
Visualizzazione dei risultati da 121 a 128 su 208
  1. #121

    Registrato dal
    May 2009
    Messaggi
    7

    Predefinito

    Mia carissaima iale85 ma ti rode tanto se un collega per raggiungere il suo obbiettivo fa salti mortali per fare la facoltà che desidera.Perchè non ti fai i ......scusa...fatti tuoi. Si la Laurea dal 2012 è riconosciuta in tutta l'UNIONE EUROPEA. Se ti fa rabbia. Fattela passare. Ma guarda un po, che cavolo di gente si deve incontrare , in questo forum. Si sei un soggetto indecifrabile, ognuno si fa i cazzi suoi. Nel migliore dei modi.
    Saluti
    e' meglio che parli poco, perchè quel che dici sono un mare di fesserie.

  2. #122
    Junior
    Registrato dal
    Sep 2008
    Messaggi
    17

    Predefinito

    Scusa dove hail letto che dal 2012 le lauree verranno riconosciute automaticamente,puoi postare un link?
    CMQ se cosi' fosse sarebbe la fine dell'odontoiatria in italia....Dove abito io con 30000 abitanti siamo in 25 studi e ancora non è finita,chi+ chi- lavoriamo 2 mezze giornate a settimana...mi viene da piangere,è una lotta continua e in 3 anni i prezzi sono calati sptt su protesi e la vita è aumentata,che bella prospettiva.

  3. #123
    Super Senior L'avatar di lale85
    Registrato dal
    Jul 2008
    Messaggi
    918

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da brunorom Visualizza il messaggio
    Mia carissaima iale85 ma ti rode tanto se un collega per raggiungere il suo obbiettivo fa salti mortali per fare la facoltà che desidera.Perchè non ti fai i ......scusa...fatti tuoi. Si la Laurea dal 2012 è riconosciuta in tutta l'UNIONE EUROPEA. Se ti fa rabbia. Fattela passare. Ma guarda un po, che cavolo di gente si deve incontrare , in questo forum. Si sei un soggetto indecifrabile, ognuno si fa i cazzi suoi. Nel migliore dei modi.
    Saluti
    e' meglio che parli poco, perchè quel che dici sono un mare di fesserie.
    Intanto datti una calmata ed evita di usare parolacce per rafforzare la tua tesi. Ci fai solo brutte figure. Seconda cosa: impara a leggere. Tra tutti quelli che hanno obiettivamente insultato l'università romena tu hai pescato proprio me, che ho solo detto "chi glielo fa fare di passare tutti quegli anni lontano dalla famiglia, in un paese dove non conosce nessuno, senza sapere la lingua, senza la certezza che la laurea gli venga riconosciuta" (mea culpa qui,non ero pienamente informata).
    In ogni modo,come moderatrice, ti invito a leggere bene tutti i post prima di scrivere qualcosa che obiettivamente è una cavolata, perché la persona che dice un mare di fesserie sei proprio tu
    Life isn't about waiting for the storm to pass,
    it's about learning to dance in the rain.

  4. #124
    Member
    Registrato dal
    May 2009
    Messaggi
    46

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da docricky Visualizza il messaggio
    Caro mirkovenditti88 mi dispiace per te ma sinceramente non so da dove trai le tue conclusioni sulla romania evidentemente sei tu il primo che non si e' saputo organizzare e capire effettivamente come funziona.
    Io sono uno studente che vive in romania nella stessa citta' dove sei stato tu, la differenza fondamentale tra di noi e che io sono venuto qui con l'intento di studiare e basta, se tu parli di altre cose vorra' dire che oltre ad essere finito nelle "mani" di truffatori forse sei stato tu il primo a cercare dei metodi poco etici.
    Una precisazione, ho notato che non ti sei nemmeno informato per quanto riguarda il riconoscimento della laurea, noi che siamo persone interessate a fare il percorso piu' lineare e corretto possibile, ci siamo mossi e abbiamo telefonato e mandato e-mail ai Ministeri Italiani i quali ci hanno detto che una volta raggiunta la laurea non ci saranno problemi di riconoscimento ne i fantomatici 3 anni di cui tanto si vocifera (per lo meno per quelli iscritti dopo il 2003)
    La laurea vale esattamente quanto una presa in spagna o francia.
    Non per nulla ci sono ragazzi iscritti figli di medici e primari nei maggiori ospedali italiani.
    Qundi mi dispiace per la tua ignoranza, nel senso puro del termine non offensivo ci mancherebbe, ma forse dovresti informarti e muoverti tu di persona invece che venire qui un solo mese, sentire quello che si dice in giro e riportare cose non vere.

    Forse io e te vediamo semplicemente le cose in modo diverso. Se per te uscirai da quella università con una preparazione almeno sufficiente sei libero di farlo, io facendo quello non avrei imparato nulla. Poi sono punti di vista, e vedi che io mi sono informato e i 3 anni si devono fare per forza. Se poi vedi i dati del ministero su 400 lauree rumene ne ha riconosciute solo 200 e qualche motivo ci sarà. Ti ripeto tu ti trovi bene, ma non dire che io cercavo qualcosa facile perchè è tutto il contrario e non mi sono permesso di giudicare chi ha fatto la tua stessa scelta ma ho raccontato solo la mia storia e dato qualche consiglio. Ti auguro buona fortuna comunque, sarai sicuramente un bravissimo medico...

  5. #125

    Registrato dal
    May 2009
    Messaggi
    7

    Predefinito studiare medicina in Romaania.

    Alla moderatrice rispondo che nella Unione europea vige la libera circolazione dei soggetti laureati. Vedi i medici che vanno in Inghilterra i fine settimana per sostituire i colleghi che non lavorano i fine settimana. Se questa è una mia invenzione, allora sei male informata e leggi poco le norme Comunitarie. La Romania , anch'essa beneficerà dello stesso trattamento. Fino ad adesso, non ne ha beneficiato perchè non era nell'Unione Europea. Comunque , mio padre Medico, si fatto sostituire molte volte da una collega rumena, laureata in Romania, e posso dire che parla bene l'Italiano ed è validissima, e si fa pagare quanto un italiano, e i sui clienti( di mio padre) le sono molto affezionati, per la preparazione della dott.ssa e per la sua affabilità, voglio dire non lavora gratis.Quindi io le baggianate non le dico.Poi aggiungo, la preparazione la vedremo nei fatti, non basta dire, hai studiato in Romania per dire, sarai un medico che non vale nullae ignorante.
    Io non aggiungo altro alle altre dichiarazioni fatte da altri studenti. Ma vedo che c'è molta invidia nel fatto che qualcuno è riuscito nel proprio intento.....iscriversi a medicina , alla faccia degli sbarramenti BARONALI.
    Mi dispiace deluderti ma la situazione è questa. Se poi i dentisti cresceranno, perchè verranno dalla Romania e/o da altre parti dell'Unione Europea dell'est, allora significa che se ne avvantaggeranno i poveri pazienti che per un impianto, un dentista Italiano chiede dai 1500 ai 1900 euro per una vite di titanio, se resteranno in Italia significherà che sono altrettanto validi come i colleghi Italiani, ma meno affamati di denaro. Una miserevole, vergogna.
    P.S.
    Ho letto bene tutto, e quello che avete scritto, esso spesso è fuorviante per chi ha in mente di studiare all'estero, Francia, Spagna e/o Romania. Se lo volete sapere in Romania ci si va non perchè è più facile la facoltà di Medicina, ma la lingua è vicinissima a quella Italiana e i testi dove si studia sono per la maggior parte testi in lingua inglese,a volta tradotti altre volte no. Chi scrive, la strada se l'è fatta da solo , non è stato per nulla instradato da nessuna organizzazione.E ce ne sono tante. Ma sono tutte indirizzate alla facoltà di Odontoiatria. Per Medicina ho avuto fortuna , se ne sono ritirati in tre , e io sono riuscito ad entrare. Anche là, pur senza numero chiuso, hanno un limite agli accessi, ad esempio nella mia Facoltà sono in numero di cento i posti e la città conta circa 130.000 abitanti, entra chi si scrive prima. Gli esami sono pratici e orali, in lingua rumena, non solo teoria, da noi si fa molta pratica e laboratorio e lezioni sul cadavere (Anatomia).Chiedete e vi farò sapere che quel che dite è offensivo nei riguardi di altre nazioni dove si studdia con rigore e serietà.
    un saluto a tutti.
    Però vi dico....meno invidia, meno acidume, e più vicinanza a chi è stato meno fortunato di voi.
    Ma....tanto non ve ne importa nulla,è vero...... l'obbiettivo male o bene lo avete raggiunto, degli altri, meno fortunati, non ve ne frega nulla, saranno fatti loro.....Voi provate a screditare la loro preparazione....in realtà questo è il vostro obbiettivo...no????
    Di nuovo tanti saluti agli pseudo amici Italiani del forum, .....però non fuorviate i colleghi e dite la verità. Io ve la dico perchè me la sono studiata bene.Essa è ben diversa da come la illustrate in questo forum.In seguito vi porterò le prove della libera circolazione delle ...."Menti"....nella Unione Europea.E altre informazioni.Poi se anche in Romania metteranno la limitazione con i test,si dice........, ma non sono al corrente. Anche per quest'anno non ci sono stati, qualcuno dice che il prossimo anno si adegueranno anche loro.Ma per adesso è così.
    Ultima modifica di brunorom; 22-05-09 a 01:28

  6. #126

    Registrato dal
    Jun 2008
    Messaggi
    7

    Predefinito

    Scusate ma qualcuno di voi ha visto il servizio di Striscia la Notzia di qualche mese fa?? hanno smascherato una vera e propria compravendita di lauree tra l'altro proprio in odontoiatria!!

  7. #127
    Junior
    Registrato dal
    Sep 2008
    Messaggi
    17

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da fantasmina88 Visualizza il messaggio
    Scusate ma qualcuno di voi ha visto il servizio di Striscia la Notzia di qualche mese fa?? hanno smascherato una vera e propria compravendita di lauree tra l'altro proprio in odontoiatria!!
    Tutti sappiamo delle compravendite sptt alla uni di Arad per odontoiatria,se non paghi anche se hai studiato le dispense di 10 pagine per esame non ti fanno passare

  8. #128
    Super Senior L'avatar di lale85
    Registrato dal
    Jul 2008
    Messaggi
    918

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da brunorom Visualizza il messaggio
    Alla moderatrice rispondo che nella Unione europea vige la libera circolazione dei soggetti laureati. Vedi i medici che vanno in Inghilterra i fine settimana per sostituire i colleghi che non lavorano i fine settimana. Se questa è una mia invenzione, allora sei male informata e leggi poco le norme Comunitarie. La Romania , anch'essa beneficerà dello stesso trattamento. Fino ad adesso, non ne ha beneficiato perchè non era nell'Unione Europea. Comunque , mio padre Medico, si fatto sostituire molte volte da una collega rumena, laureata in Romania, e posso dire che parla bene l'Italiano ed è validissima, e si fa pagare quanto un italiano, e i sui clienti( di mio padre) le sono molto affezionati, per la preparazione della dott.ssa e per la sua affabilità, voglio dire non lavora gratis.Quindi io le baggianate non le dico.Poi aggiungo, la preparazione la vedremo nei fatti, non basta dire, hai studiato in Romania per dire, sarai un medico che non vale nullae ignorante.
    Io non aggiungo altro alle altre dichiarazioni fatte da altri studenti. Ma vedo che c'è molta invidia nel fatto che qualcuno è riuscito nel proprio intento.....iscriversi a medicina , alla faccia degli sbarramenti BARONALI.
    Mi dispiace deluderti ma la situazione è questa. Se poi i dentisti cresceranno, perchè verranno dalla Romania e/o da altre parti dell'Unione Europea dell'est, allora significa che se ne avvantaggeranno i poveri pazienti che per un impianto, un dentista Italiano chiede dai 1500 ai 1900 euro per una vite di titanio, se resteranno in Italia significherà che sono altrettanto validi come i colleghi Italiani, ma meno affamati di denaro. Una miserevole, vergogna.
    P.S.
    Ho letto bene tutto, e quello che avete scritto, esso spesso è fuorviante per chi ha in mente di studiare all'estero, Francia, Spagna e/o Romania. Se lo volete sapere in Romania ci si va non perchè è più facile la facoltà di Medicina, ma la lingua è vicinissima a quella Italiana e i testi dove si studia sono per la maggior parte testi in lingua inglese,a volta tradotti altre volte no. Chi scrive, la strada se l'è fatta da solo , non è stato per nulla instradato da nessuna organizzazione.E ce ne sono tante. Ma sono tutte indirizzate alla facoltà di Odontoiatria. Per Medicina ho avuto fortuna , se ne sono ritirati in tre , e io sono riuscito ad entrare. Anche là, pur senza numero chiuso, hanno un limite agli accessi, ad esempio nella mia Facoltà sono in numero di cento i posti e la città conta circa 130.000 abitanti, entra chi si scrive prima. Gli esami sono pratici e orali, in lingua rumena, non solo teoria, da noi si fa molta pratica e laboratorio e lezioni sul cadavere (Anatomia).Chiedete e vi farò sapere che quel che dite è offensivo nei riguardi di altre nazioni dove si studdia con rigore e serietà.
    un saluto a tutti.
    Però vi dico....meno invidia, meno acidume, e più vicinanza a chi è stato meno fortunato di voi.
    Ma....tanto non ve ne importa nulla,è vero...... l'obbiettivo male o bene lo avete raggiunto, degli altri, meno fortunati, non ve ne frega nulla, saranno fatti loro.....Voi provate a screditare la loro preparazione....in realtà questo è il vostro obbiettivo...no????
    Di nuovo tanti saluti agli pseudo amici Italiani del forum, .....però non fuorviate i colleghi e dite la verità. Io ve la dico perchè me la sono studiata bene.Essa è ben diversa da come la illustrate in questo forum.In seguito vi porterò le prove della libera circolazione delle ...."Menti"....nella Unione Europea.E altre informazioni.Poi se anche in Romania metteranno la limitazione con i test,si dice........, ma non sono al corrente. Anche per quest'anno non ci sono stati, qualcuno dice che il prossimo anno si adegueranno anche loro.Ma per adesso è così.
    Non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire...
    Life isn't about waiting for the storm to pass,
    it's about learning to dance in the rain.

Pagina 16/26 prima 6 14 15 16 17 18 ultimo

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •