Pagina 1/3 1 2 3 ultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 8 su 17
  1. #1
    Member
    Registrato dal
    Jul 2007
    Messaggi
    194

    Question E' davvero possibile trasferirsi negli USA?

    E' davvero possibile pensare di trasferirsi per lavorare e aprire un business negli USA?

    A volte sembra tutto facile, altre volte sembra impossibile. Solo per avere il VISTO devi fare una trafila burocratica infinita. Se vai come turista non puoi lavorare, se ci vai come lavoratore devi avere già la un lavoro e un datore di lavoro che ti sponsorizzi e si assuma il peso di tenerti di considerazione per farti emigrare. In più il governo americano un immigrato che vuole andare la a lavorare pare venga guardato non di buon occhio, giustamente...

    Ma tutta quella gente simpatica che si vede nei documentari, ma come fa ad andare la a fare i camerieri e poi aprire i risotranti? Cosa mi serve per recarmi la e poter lavorare legalmente e affittare un posto in cui vivere e fare una assicurazione sanitaria senza avere un parente o un datore di lavoro che mi "sponsorizzino"?

    A me sembra impossibile! non riesco a venirne a capo... mi manca qualche info..

    se qualcuno conosce, sa, lo ha fatto, o sa di qualcuno che lo ha fatto dia informazioni in più ad una ragazza che vorrebbe espatriare ma non sa da dove iniziare! (venuta pure in rima..) XD

    grazieee

  2. #2
    Super Senior
    Registrato dal
    Aug 2008
    Messaggi
    1,489

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da silj Visualizza il messaggio
    E' davvero possibile pensare di trasferirsi per lavorare e aprire un business negli USA?

    A volte sembra tutto facile, altre volte sembra impossibile. Solo per avere il VISTO devi fare una trafila burocratica infinita. Se vai come turista non puoi lavorare, se ci vai come lavoratore devi avere già la un lavoro e un datore di lavoro che ti sponsorizzi e si assuma il peso di tenerti di considerazione per farti emigrare. In più il governo americano un immigrato che vuole andare la a lavorare pare venga guardato non di buon occhio, giustamente...

    Ma tutta quella gente simpatica che si vede nei documentari, ma come fa ad andare la a fare i camerieri e poi aprire i risotranti? Cosa mi serve per recarmi la e poter lavorare legalmente e affittare un posto in cui vivere e fare una assicurazione sanitaria senza avere un parente o un datore di lavoro che mi "sponsorizzino"?

    A me sembra impossibile! non riesco a venirne a capo... mi manca qualche info..

    se qualcuno conosce, sa, lo ha fatto, o sa di qualcuno che lo ha fatto dia informazioni in più ad una ragazza che vorrebbe espatriare ma non sa da dove iniziare! (venuta pure in rima..) XD

    grazieee


    Allora, lavorare da dipendente negli USA è cosa assai complicata a meno che tu non sia già impiegato in una grande azienda qua e chieda il trasferimento. Altrimenti, se non sei un lavoratore altamente specializzato è quasi impossibile trovare chi ti sponsorizza.

    La cosa diventa diversa se vuoi andare ad investire.. è più semplice ma più dispendiosa...devi investire sui 100mila dollari e presentare un bel business plan...è anche pieno di agenzie che vendono business per far ottenere i visti necessari!

    Tu che intenzioni avresti?

  3. #3
    Member
    Registrato dal
    Jul 2007
    Messaggi
    194

    Predefinito

    l'intenzione futura, molto futura e remota, sarebbe di aprire un risorantino con prodotti tipici della mia regione... non è una cosa originale si sa. Non voglio aprire una cosa esagerata, basta un localino con qualche tavolo, atmosfera intima, insomma una cosa di questo genere...

    allora tutti quegli italiani che fanno i camerieri come fanno? scusa se insisto su questo punto ma sto cercando di capire... lavorano a nero? ci credo poco..

    """"""è anche pieno di agenzie che vendono business per far ottenere i visti necessari!"""" sarebbe? potresti spiegare meglio?

    grazie per la risp. cmq!

  4. #4
    Super Senior
    Registrato dal
    Aug 2008
    Messaggi
    1,489

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da silj Visualizza il messaggio
    l'intenzione futura, molto futura e remota, sarebbe di aprire un risorantino con prodotti tipici della mia regione... non è una cosa originale si sa. Non voglio aprire una cosa esagerata, basta un localino con qualche tavolo, atmosfera intima, insomma una cosa di questo genere...

    allora tutti quegli italiani che fanno i camerieri come fanno? scusa se insisto su questo punto ma sto cercando di capire... lavorano a nero? ci credo poco..

    """"""è anche pieno di agenzie che vendono business per far ottenere i visti necessari!"""" sarebbe? potresti spiegare meglio?

    grazie per la risp. cmq!

    I camerieri che lavorano là lo fanno in nero...la maggior parte..poi ci sarà magari qualcuno che è li grazie al ricongiungimento familiare oppure qualcuno che è stato assunto grazie all'amico proprietario del ristorante; ma la cosa è veramente molto difficile perchè non è solo questione di sponsor, è questione che per rilasciare il visto, il datore di lavoro deve dichiarare che in US non esistono persone adatte a fare il cameriere per cui ha bisogno di un italiano!!


    Per comprare invece un Business la cosa è piu semplice, puoi comprare e fondare società che vuoi ma la cosa non ti da diritto a diventare residente negli US, per avere questa possibilità devi investire una certa cifra che varia da Stato a Stato, presentare un business plan, far vedere che assumerai americani ecc....! Dopodiche direi che ti diano il visto E, ovvero visto investitori!!

    Come ti dicevo ci sono agenzie che ti aiutano nella pratica, ovvero ti vendono attività già esistenti ma che per esempio stanno chiudendo o andando male...tu subentri e poi fai il cambio di oggetto sociale! Ti aiutano con tutte le pratiche e soprattutto subentri in un business gia esistente.

  5. #5
    Member
    Registrato dal
    May 2007
    Messaggi
    83

    Predefinito ciao

    Eleswan ti ha detto tutto alla perfezione, io aggiungo che una volta che avrai il tuo ristorantino, se non raggiungi un certo incasso annuo, ti possono far anche chiudere, pur se il tuo ristorantino e te percepisca bene!! E dura, se non sei TANTO paraculata, TANTI SOLDI o hai un genitore americano, è impossibile!! Spero tu ci riesca, altrimenti la via più facile è sposarti un americano!!
    Ti consiglio il Canada, molto più alla mano!!
    Anni fa hai tempi dei nostri nonni si diceva "sto vivendo il sogno americano" ora andare in America è un sogno e basta...!!!! Se proprio vuoi stare in America inizia con il lavorare in nero, dopo le strade si apriranno!!

  6. #6
    Member
    Registrato dal
    Jul 2007
    Messaggi
    194

    Predefinito

    grazie a tutti inanzitutto!

    ok...quindi... in pratica la via piu "semplice" e intrufolarsi col visto da turista, lavorare a nero, e rinnovare il visto turistico via via (ogni 6 mesi se non erro)... giusto? questo è il segreto? ma se ti sgamano.. sono ca**i amari immagino... robe da galera? o robe da "tornatene in italia e per due anni non mettere piede in territorio USA"?

    non è che voglia diventare cittadina americana (dovrei rinunciare al tricolore).. vorrei però provare a vivere e lavorare là...

  7. #7
    Super Senior
    Registrato dal
    Aug 2008
    Messaggi
    1,489

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da silj Visualizza il messaggio
    grazie a tutti inanzitutto!

    ok...quindi... in pratica la via piu "semplice" e intrufolarsi col visto da turista, lavorare a nero, e rinnovare il visto turistico via via (ogni 6 mesi se non erro)... giusto? questo è il segreto? ma se ti sgamano.. sono ca**i amari immagino... robe da galera? o robe da "tornatene in italia e per due anni non mettere piede in territorio USA"?

    non è che voglia diventare cittadina americana (dovrei rinunciare al tricolore).. vorrei però provare a vivere e lavorare là...

    Sul lavoro in nero non so niente...la cosa migliore sarebbe andare con il visto studenti...fare un bel corso e poi vedere che succede! Un tempo anche se eri in nero facevano le sanatorie e se eri in US da un certo numero di anni ti mettevano in regola..ora non so...!!

    Se ti beccano a lavorare in nero ti rispediscono in Italia e per direi 18 anni non rimetti piede in US. E'una cosa rischiosa!

  8. #8
    Member
    Registrato dal
    May 2007
    Messaggi
    83

    Predefinito una via c'è!

    ciao io saprei una strada fattibile che dovevo fare pure io, ma poi ho lasciato stare e non sono più partito per problemi vari!! Come detto da ELE ti iscrivi in una scuola di lingua, cosi hai il tuo bel visto da studente che puoi rinnovare quanto vuoi, però vale solo se sei iscritto ad un corso in una scuola !! te mi dirai: eh ok grazie al ciccio, mica sono milionaria!! Bhe è una via semi facile se vuoi rimanere un po di anni in America...... e il metodo c'è perchè ho parlato con una ragazzo che lavora per una scuola di los angeles.... basta non dico altro perchè dopo se dico il metodo vengono fuori discussioni tipo: MA VA NON E VERO, NON SI PUò FARE ECC ECC.
    Unica pecca, il lavoro per il primo anno devi farlo in nero, ma in un anno hai il tempo e tutto perchè le cose si possano mettere in regola!! ciaoo

Pagina 1/3 1 2 3 ultimo

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •